Gli “altri”

“E poi ci sono gli altri, moltitudini di brave persone semplicemente curiose e onestamente disposte a lasciarsi andare alla magia del Cammino. Sono loro i compagni di viaggio che speri di conoscere, e con i quali vuoi condividere fatica, gioia e meraviglia.”

[tratto da “Il sogno del drago” di Enrico Brizzi]