Storyteller 4

Ci sono attimi dove lo sguardo vaga e si posa in punti altrimenti “invisibili”; come questo. Un piccolo segno su un pavimento che gli occhi e il cervello trasformano in una rosa. Una piccola rosa senza spine, come a toglierle dalla nostra vita. L’attimo passa e l’occhio torna a guardare ciò che deve e nella vita tornano a crescere le spine, come nelle rose vere. Ma è bello sapere che si possono togliere con l’immaginazione. (MN)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...