Sulla morte

“Per la maggior parte della vita ho provato la sensazione che nella nostra esistenza ci debba essere qualcosa in più di quanto appare agli occhi.”

Ammise che, di fronte alla morte, forse stava sovrastimando tale possibilità per il desiderio di credere nell’aldilà.

“Mi piace pensare che dopo la morte qualcosa sopravviva” disse.

“È strano pensare che uno accumuli tanta esperienza, magari anche un po’ di saggezza, per poi andarsene completamente. Perciò io voglio davvero credere che qualcosa sopravviva, per esempio che la coscienza non venga meno.”

Poi fece una lunga pausa di silenzio.

“Ma d’altra parte, forse” aggiunse, “si tratta solo di un pulsante on/off. Clic! e te ne vai.”

Fece un’altra pausa, e con un lieve sorriso: “Forse” disse “è per questo che non mi è mai piaciuto mettere pulsanti on/off sugli apparecchi Apple”.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...