Nessuno si salva da solo (M. Mazzantini)

La Trama.

  • Delia e Gaetano erano una coppia. Ora non lo sono più, e stasera devono imparare a non esserlo. Si ritrovano a cena, in un ristorante all’aperto, poco tempo dopo aver rotto quella che fu una famiglia. Lui si è trasferito in un residence, lei è rimasta nella casa con i piccoli Cosmo e Nico. La passione dell’inizio e la rabbia della fine sono ancora pericolosamente vicine. Delia e Gaetano sono ancora giovani, più di trenta, meno di quaranta, un’età in cui si può ricominciare. Sognano la pace ma sono tentati dall’altro e dall’altrove. Ma dove hanno sbagliato? Non lo sanno. Tre anni dopo “Venuto al mondo”, Margaret Mazzantini torna con un romanzo che è l’autobiografia sentimentale di una generazione. La storia di cenere e fiamme di una coppia contemporanea con le sue trasgressioni ordinarie, con la sua quotidianità avventurosa. Una coppia come tante, come noi. Contemporaneamente a noi.

La recensione di Areabook.

  • Un libro contemporaneo. Qualcosa che ti sbatte in faccia una realtà, una delle realtà dell’oggi. E’ una storia forte, secondo me anche commovente  e per certi aspetti penosa. Margaret Mazzantini è molto brava, lo sappiamo tutti questo, ma personalmente mi sorprende sempre per come “prende a schiaffi” il lettore. Il libro è corto, appena 189 misere pagine, che sarebbero state poche se fossero state meno e troppe se fossero state di più. Da leggere.
Annunci

One Reply to “Nessuno si salva da solo (M. Mazzantini)”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...